I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Vigna Sinque Majo

"Il glorioso passato dei Colli Asolani"
Italia, Veneto
Asolo
ORGOGLIOSO PRODUTTORE DI:
Scopri i vini
 

La storia di Vigna Sinque Majo

Scopri i vini di Vigna Sinque Majo

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.

LE OPINIONI DEI NOSTRI SOCI GARANTITE DAL SISTEMA FEEDATY:
Feedaty è un sistema professionale ed imparziale per la raccolta e pubblicazione di rating e recensioni di acquirenti reali.
Scopri di più
Asolo, Veneto
Ad Asolo potrete trovare le vigne alternarsi tra pianura e dolci alture. La cantina Vigna Sinque Majo si trova in collina, una posizione di privilegio. Difatti la vite tende a ricercare l’acqua nel suolo, ed è proprio in collina che è costretta a scendere in profondità, più che in pianura, dove di fatto l’acqua tende a stagnare e le radici a rimanere in superficie. La natura argillosa del suolo e i residui fossili che la pianta trova in profondità apporta struttura e sapidità ai vini prodotti da queste uve. Insomma, i Colli Asolani conservano un fascino disarmante, tra colline dai profili morbidi e antiche ville, segno di un tempo glorioso che affonda le sue radici lontane nel tempo. Così come la sua tradizione vitivinicola, la cui origine si dovrà far risalire all’affascinante storia della Repubblica di Venezia. E’ da qui, nei dintorni di Asolo, che i Veneziani venivano a rifornirsi di vino per imbandire le tavole e per i proprio commerci. E non è un caso: questa zona è stata sin dai tempi antichi considerata altamente vocata alla viticoltura. Sebbene la storia del Prosecco cominci in epoche diverse e in regioni diverse, è qui, tra Asolo, Conegliano e Valdobbiadene che l’eccellenza ha preso forma. I punti di forza di questi territori veneti è nel microclima mite ed equilibrato, con rilievi montuosi che fanno da schermo ai venti freddi che soffiano inclementi dal nord. Le rese per ettaro bassissime hanno fatto da trampolino verso la qualità dei prodotti, dove il controllo minuzioso delle vigne e dei procedimenti di vinificazione è stato non solo possibile, ma è diventato l’aspetto cardine del successo. Questa è la base della folle esplosione del Prosecco nel mondo, con una scalata importante nell’Olimpo degli Spumanti. Sarà per la sua fresca complessità, il suo brio, il suo essere così versatile, ma ha preteso ed ottenuto un riconoscimento e una fama a livello mondiale. Un territorio che sarà estremamente piacevole scoprire centimetro dopo centimetro. La Strada del Prosecco è tra i percorsi più suggestivi d’Italia, e vi consigliamo di andare alla ricerca dell’eccellenza, che troverete nascosta negli angoli meno visibili.
La Strada del Prosecco è tra i percorsi più suggestivi d’Italia