I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Gueli

"Le soffici sfumature del Nero d'Avola"
Italia, Sicilia
Grotte
ORGOGLIOSO PRODUTTORE DI:
Nero d'Avola IGT
Sicilia IGT
Scopri i vini
 

La storia di Gueli

Scopri i vini di Gueli

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.

LE OPINIONI DEI NOSTRI SOCI GARANTITE DAL SISTEMA FEEDATY:
Feedaty è un sistema professionale ed imparziale per la raccolta e pubblicazione di rating e recensioni di acquirenti reali.
Scopri di più
Grotte (AG), Sicilia
I due differenti vini, “Erbatino” e “Calcareus” vengono fuori da due territori completamente diversi. Il primo nasce su territori appunto chiamati “Erbatini” che sono caratterizzati da terre molto bianche, simili al talco, che hanno la capacità di preservare le piante dalla torrida calura di questa fantastica regione, la Sicilia. Questo simil-talco è inoltre ricchissimo di minerali, in grado di dare al vino delle sfumature molto particolari: un’incredibile struttura e una profondità fuori dal comune. Le caratteristiche del Nero d’Avola si incrociano quindi con questi terreni, con il risultato di un vino che è confettura ma profonda e strutturata. Per quanto riguarda invece gli altri terreni, sono completamente diversi. Questi terreni sono chiamati localmente “Calcari”. Sono, diversamente dagli “Erbatini”, ricchissimi di calcio, elemento che rende ai terreni una fertilità spiccata. Il calcio inoltre dà anche un tocco di freschezza a questo nettare, rendendolo ugualmente di struttura ma più facilmente bevibile e fresco. Questa cantina incuriosisce e stuzzica profondamente il gusto dell’appassionato di vini, in quanto dà la possibilità di apprezzare l’essenza di questo prodotto della terra a cui l’uomo dà solo una mano ad emergere. La differenza che vive di radice, di terra e di chimica esce fuori in modo prepotente, in una lingua comprensibile solo per chi riesce a essere sensibile e attento. Se si riesce a cogliere questo aspetto allora, e solo allora, si potrà dire di amare il vino. E di amare tutto quello che ruota intorno. Il sole, la terra, le sue radici, ogni suo grappolo e dunque ogni elemento che la natura mette a disposizione per rendere unico e raro ogni suo frutto.
Questa cantina incuriosisce e stuzzica profondamente il gusto dell’appassionato di vini.
Vai sopra