I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Audarya

"Nobiltà d’animo nelle antiche terre dei nuraghi"
Italia, Sardegna
Dolianova (CA)
ORGOGLIOSO PRODUTTORE DI:
Cannonau di Sardegna DOC
Vermentino di Sardegna DOC
Monica di Sardegna DOC
Scopri i vini
 

La storia di Audarya

Scopri i vini di Audarya

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.

LE OPINIONI DEI NOSTRI SOCI GARANTITE DAL SISTEMA FEEDATY:
Feedaty è un sistema professionale ed imparziale per la raccolta e pubblicazione di rating e recensioni di acquirenti reali.
Scopri di più
Dolianova (CA), Sardegna
La zona del Campidano, che si trova nella provincia di Cagliari, è una terra di vento - maestrale principalmente - di fatica ma soprattutto di vino. Una terra antica, custode di molte memorie storiche, baciata da una luce bianca e accecante - quale è il Sole delle isole - e costantemente accarezzata dalle brezze marine. Un paesaggio meraviglioso da cui si possono ammirare la chiesetta romanico-pisana di Santa Maria di Sibiola e Su Stani Saliu, un piccolo lago di acqua salata felice ritrovo annuale dei fenicotteri rosa e dei cavalieri d’Italia, entrambi meravigliosi volatili. La posizione collinare, situata a 200 metri sopra il livello del mare e il microclima particolare, permette la coltivazione dei principali vitigni autoctoni di Sardegna: il Vermentino, il Cannonau, il Bovale sardo, il Monica, il Nuragus e la Malvasia. Un terroir unico, unito alle sapienti abilità di Nicoletta e Salvatore, capace di esaltare al meglio le peculiarità di questi vitigni.
La posizione collinare, situata a 200 metri sopra il livello del mare, permette la coltivazione dei principali vitigni autoctoni di Sardegna